Robert Schumann: Carnaval op. 9 – Guida all’ascolto (seconda parte)

Schumann_Carnaval2Dopo il brano A.S.C.H. – S.C.H.A. (Lettres Dansantes) continuiamo l’ascolto del Carnaval op. 9 per pianoforte di Robert Schumann: troviamo ora Chiarina, a 09:33 del nostro video, un pezzo dal clima completamente diverso dal precedente.

Di nuovo troviamo scritto in partitura l’indicazione Passionato, che ci dice che questo pezzo sarà piuttosto romantico.

Lo stesso clima lo ritroviamo in Chopin, a 10:17: la mano sinistra ha dei grandi (nel senso di ampi) arpeggi in cui Schumann fa grande uso del pedale, arpeggi che sostengono la mesta melodia della mano destra.

Con affetto e Più presto molto espressivo sono invece le indicazioni scritte per il pezzo seguente: Estrella, a 11:31, caratterizzato dalle ottave eseguite con le destra, mentre la sinistra tocca la regione più grave del pianoforte.

Reconnaisance, a 12:00, è in forma ternaria ABA’: una linea melodica, praticamente identica nelle varie parti piuttosto serena e distesa, che viene però accompagnata da note ribattute nella prima parte e da sincopi nella seconda (a 12:33), in cui si può anche sentire un inizio di canone tra la melodia e la parte più grave della mano sinistra.

Anche Pantalon et Colombine, a 13:41, è diviso in tre parti ABA’: in A prevale lo staccato e gli sforzati delle due mani quasi per sottolineare l’aspetto scherzoso del brano, mentre nella parte centrale, meno Presto è scritto in partitura, a 13:54, prevale il legato e il piano.

Il Valse allemande successivo, a 14:28, è un brano di collegamento che porta a Paganini, a 14:59, pezzo molto particolare che si ispira al violinista e compositore italiano: esso è costruito su ottave spezzate da suonare Presto (ricordiamo che Paganini era un grande virtuoso del suo strumento), che si placano solo a 15:38, quando viene riproposto di nuovo il Valse allemande.

Altro brano Passionato (dove prevale il piano e il pianissimo) è il pezzo successivo: Aveu, a 16:02.

Cambiamento di clima, invece, nel seguente Promenade, a 16:56: sforzati, fortissimo e ottave hanno ora il sopravvento e il Con moto sembra portarci direttamente al Vivo. Precipitandosi di Pause, a 19:12, penultimo brano che anticipa il pezzo conclusivo di Carnaval: la Marche des Davidsbündler contre les Philistins, a 19:29.

Anche se il clima di marcia è presente in tutto questo pezzo, tuttavia al suo interno troviamo momenti diversi che, possiamo dire, riassumono un po’ tutto il Carnaval, tutto quello che abbiamo sentito fino a questo punto.

Robert Schumann: Carnaval op. 9 – Partitura

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

CLICCA QUI e scarica subito l'E-BOOK GRATUITO: “Guida all’ascolto dello Stabat Mater di Antonín Dvorák”

Segui guidaallascolto sui Social Network!



Come trovi questo sito?

Eccellente
Ottimo
Buono
Così così
Scadente
Pessimo
No comment