Hector Berlioz: Le Carnaval romain op. 9 – Guida all’ascolto

Il quadro sinfonico Le Carnaval romain op. 9 di Hector Berlioz vede due temi (individuale e collettivo) che si oppongono, il secondo dei quali finirà per assorbire il primo con la sua travolgente passione.

Ecco il video che ho scelto per fare questa guida all’ascolto.

La costruzione musicale, come ho già accennato nell’introduzione, è la seguente:

  1. un breve Allegro assai con fuoco” iniziale, in la maggiore e in tempo di 6/8, come premonizione del tema collettivo, dove Berlioz ricrea in modo brillante, sotto forma strumentale, quello che in origine, nel Benvenuto Cellini, era un brano vocale (il coro del Carnevale in Piazza Colonna).
    Interessante notare qui, a 00:49, il crescendo con i trilli degli archi
  2. a 01:12 l’Andante sostenuto, in do maggiore – mi maggiore – la maggiore e in tempo di 3/4, propone il canto d’amore tra Cellini e Teresa (“O Teresa, tu che amo più della mia vita”) affidato al corno inglese, canto che rappresenta il tema individuale e che evoca la campagna romana.
    Il tema qui è particolarmente descrittivo e di ampio respiro, il tutto messo in rilievo dall’uso del tamburello, del triangolo e dei piatti a partire da 03:16
  3. sull’Allegro iniziale (Tempo I. Allegro vivace), in la maggiore, a 04:53, si scatena l’esultanza popolare del carnevale sul tema collettivo, una danza trasteverina indiavolata in tempo di saltarello in 6/8, con qualche alternanza ad un tempo di 2/4.

Le ri-esposizioni successive sono delle riprese secondo lo spirito ciclico del rondò, in cui il tema individuale e quello collettivo si combinano insieme in modi sempre diversi, con un’orchestrazione brillante nella quale Berlioz … osa tutte le combinazioni timbriche.

Ad esempio a 07:39 Berlioz propone ai fagotti la melodia dell’Andante sostenuto sul tempo del saltarello.

Oppure: a 08:18 troviamo una ri-esposizione del tema dell’Allegro iniziale proposto sotto forma di canone fugato a cominciare dai violoncelli, seguiti da viole, violini secondi, violini primi, oboi e flauti.

Ancora a 08:31, ecco di nuovo la melodia dell’Andante, proposta ora dai tromboni (con una nuova combinazione orchestrale), sul ritmo del saltarello, come prima.

Hector Berlioz: Le Carnaval romain op. 9 – Partitura

CLICCA QUI e scarica subito l'E-BOOK GRATUITO: “Guida all’ascolto dello Stabat Mater di Antonín Dvorák”

Segui guidaallascolto sui Social Network!

Come trovi questo sito?

Eccellente
Ottimo
Buono
Così così
Scadente
Pessimo
No comment