Category Archives: Maurice Ravel

Maurice Ravel: Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore – Introduzione

Dei due concerti per pianoforte, concepiti simultaneamente da Maurice Ravel (1875 – 1937) verso la fine del 1929, il Concerto in sol maggiore (la penultima partitura della sua produzione) fu terminato nell’autunno del 1931. Esso fu richiesto al compositore da Sergej Aleksandrovič Kusevickij (1874 – 1951) -, che voleva celebrare il cinquantesimo anniversario dell’Orchestra sinfonica di Boston durante la stagione 1930 – 1931 con un festival di nuove opere. Fu eseguito per la prima volta il 14 gennaio 1932 a Parigi, ai Concerts Lamoureux della Sala Pleyel sotto la direzione del compositore con Marguerite Long, a cui il concerto è …Read more »

Maurice Ravel: Concerto per la mano sinistra in re maggiore – Introduzione

Il Concerto per la mano sinistra, per pianoforte e orchestra in re maggiore, fu scritto da Maurice Ravel (1875 – 1937) tra il 1929 e il 1931 (quindi nello stesso periodo del Concerto per pianoforte e orchestra in sol maggiore) per soddisfare una richiesta del pianista austriaco Paul Wittgenstein (fratello del filosofo Ludwig Wittgenstein e per il quale composero anche Erich Wolfgang Korngold, Franz Schmidt, Richard Strauss, Paul Hindemith, Serge Prokofiev e Benjamin Britten), che aveva perso il braccio destro durante la prima guerra mondiale sul fronte russo. È quindi da Wittgenstein, che divenne il dedicatario dell’opera, che il concerto …Read more »

Maurice Ravel: Bolero – Introduzione

Il Bolero è uno degli ultimi brani scritti da Maurice Ravel (1875 – 1937) ed è un brano per orchestra in do maggiore composto nel 1928 come musica per un balletto commissionata al compositore della danzatrice russa Ida Rubinstein, balletto che fu messo in scena dalla stessa Rubinstein lo stesso anno all’Opéra Garnier di Parigi. Il brano, che ha un movimento di danza dal ritmo e dal tempo invariabili, ha una melodia uniforme e ripetitiva e cambia soltanto per quanto riguarda l’orchestrazione, con un crescendo progressivo fino alla fine. A questo proposito lo stesso Ravel dice: “è una danza in un movimento moderato …Read more »

CLICCA QUI e scarica subito l'E-BOOK GRATUITO: “Guida all’ascolto dello Stabat Mater di Antonín Dvorák”

Segui guidaallascolto sui Social Network!

Come trovi questo sito?

Eccellente
Ottimo
Buono
Così così
Scadente
Pessimo
No comment